IVA ridotta: precisazioni dalle Dogane sull’importazione di beni per Covid-19


Forniti chiarimenti in merito alla riduzione dell’aliquota IVA per le importazioni di beni necessari per il contenimento e la gestione dell’emergenza Covid-19 introdotta dal DL Rilancio (Agenzia delle Dogane – Circolare 30 maggio 2020, n. 12).

La circolare in oggetto n. 12/2020 chiarisce che l’agevolazione IVA del 5% si applica alle operazioni poste in essere a partire dal 19 maggio 2020, ed esclusivamente ai beni richiamati dalla norma, individuati con apposita tabella attraverso i codici Taric.
Sono escluse dell’agevolazione le mascherine filtranti generiche diverse dalle mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3.