Aumenta il contributo Previmoda nel CCNL Occhiali Industria

Dall’1/7/2021 il Fondo Pensione del CCNL settore Occhialeria prevede l’aumento del contributo.

A decorrere dall’1/7/2021 il contributo paritetico a carico dell’azienda e del lavoratore, previsto dal verbale di accordo 9/4/2008 nella misura dell’1,50%, è elevato all’1,70%.
In relazione al punto “Previdenza Complementare” dell’Accordo di rinnovo economico biennale 1997 del CCNL del settore, la contribuzione a carico dell’impresa e del lavoratore è disciplinata come segue:
– il contributo mensile verrà calcolato e trattenuto su minimo contrattuale, ex contingenza, edr afferenti i singoli periodi mensili, per 13 mensilità;
– per ciascuna delle tredici rate le contribuzioni saranno calcolate solo in presenza di un imponibile contributivo – al netto della trattenuta previdenziale a carico del lavoratore – che risulti pari o superire all’importo della contribuzione mensile da versare al Fondo di previdenza complementare e da trattenere al lavoratore;
– la contribuzione sul trattamento di fine rapporto relativa ai lavoratori di prima occupazione successiva al 28/4/1993 sarà effettuata sull’intero ammontare del trattamento di fine rapporto annualmente accantonato, al netto del contributo al Fondo di garanzia di cui alla legge n. 297/1982;
– la contribuzione sul trattamento di fine rapporto relativa ai lavoratori di prima occupazione fino al 28/4/1993, sarà calcolata in misura pari al 2% del minimo contrattuale, ex contingenza, EDR annui (13 mensilità), da detrarre dal TFR annualmente accantonato, al netto del contributo al Fondo di garanzia di cui alla legge n. 297/1982.